Expo: Strategie per lo sviluppo sostenibile


Claudia Sorlini
Expo 2015: L’impegno delle Università nelle strategie per lo sviluppo sostenibile – dalla Redazione Mondohonline

Il 26-27 febbraio scorso hanno preso avvio all’Università La Sapienza di Roma le ‘Giornate di Carlo Cannella’ con l’inaugurazione delle attività di SapiExpo: il tema prescelto  è stato quello della ricerca nell’ambito della valorizzazione delle tradizioni e della cultura alimentare, della sicurezza alimentare (security and safety), della prevenzione delle malattie cronico-degenerative, dell’innovazione dell’intera filiera alimentare. Continua a leggere

Pubblicato in expo | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Avventure nello spazio dei piloti disabili

wefly team logo CAvventure nello spazio: dal Barone Rosso …..ai ‘Baroni Rotti’ – Con la bandiera  Futura-WeFlyTeam l’astronauta Samantha Cristoforetti porterà in orbita il messaggio dei piloti disabili della pattuglia acrobatica – di Franca Castellini Bendoni (*)

No, non è un refuso, si chiamano proprio Baroni Rotti: è l’Associazione Sportiva Piloti Disabili, che ha come motto “Le barriere si rompono, ma ci sono posti dove ce ne sono meno da rompere”.

Si tratta di piloti molto speciali, che partendo dall’ovvia constatazione che il cielo è senza barriere, hanno imparato a pilotare aerei e creato associazioni fino ad arrivare alla costituzione di una Federazione per il volo di disabili (FIPD). Volare è sinonimo di libertà, richiede molto impegno, attenzione e responsabilità: sono qualità indispensabili per pilotare, mentre le limitazioni derivanti da disabilità non costituiscono  un ostacolo: quindi perché non offrire la possibilità di provare l’ebbrezza di spazi infiniti di libertà anche a chi non ha mai pensato di poterlo fare a causa di barriere ritenute insormontabili? Perché non provare a guardare oltre, a conquistare i propri sogni? Continua a leggere

Pubblicato in salute e riabilitazione | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Tratta degli schiavi

schiavi 1TRATTA DEGLI SCHIAVI E MUTAMENTI AMBIENTALI TRA VECCHIO E NUOVO MONDO – di Agnese Visconti (*)

Mi propongo in queste pagine, che costituiscono una sintesi del mio articolo Tratta degli schiavi, mutamenti ambientali e conoscenze naturalistiche: Vecchio e Nuovo Mondo tra Cinquecento e Ottocento, di considerare la tratta, non tanto come fenomeno in sé, quanto piuttosto come elemento collegato ad alcune altre situazioni che caratterizzarono l’Africa e l’America dall’inizio del Cinquecento ai primi anni dell’Ottocento, con particolare attenzione ai mutamenti  dei grandi quadri geografici -naturali e umani- dei due continenti. Continua a leggere

Pubblicato in nutrizione, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Alla ricerca della biodiversità perduta

LupiAlla ricerca della biodiversità perduta: tre indici per valutare un tesoro a cielo aperto in via di estinzione su cui si giocano le strategie del millennio – di Carlo Alberto Rinolfi (*)

Quarantaquattro europei su 100 sanno cosa significa biodiversità, trenta ne hanno solo sentito parlare e ventisei non sanno cosa sia. L’ultima ricerca della Comunità Europea, rileva che gli  inquinamenti ambientali, i disastri provocati dall’uomo, le deforestazioni intensive e cambiamenti climatici sarebbero le cause principali della sua diminuzione. Delfini che si spiaggiano, terre inaridite e foreste distrutte, sono le immagini che più si associano alla perdita di biodiversità. Un problema destinato ad avere più conseguenze sui figli degli intervistati che non su di loro. La convinzione che sia opportuno proteggere la biodiversità è però elevata soprattutto per tre  ragioni che sono nell’ordine : 1) conservare “il benessere e la qualità della vita “, 2) produrre “cibo, carburante e medicine” ; 3) impedire che l’Europa non diventi “economicamente più povera. Continua a leggere

Pubblicato in nutrizione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Guardando alla crisi: consumi e debiti

Dossier MHOGuardando alla crisi: Consumi e debitidi Francesco Silva(*) 

PER CAPIRE IL MONDO”: I Dossier di Mondohonline  . Strategie e programmi sono ormai globali, grandi problemi – dal clima alla nutrizione, dagli equilibri politici alle sovranità economiche – si pongono all’attenzione di tutti noi e influenzeranno il nostro futuro sia a breve che a medio e lungo termine.Con l’obiettivo di portare questi temi alla riflessione generale, Mondohonline inizia, da questo numero,  a proporre un primo approfondimento, centrato sull’origine della crisi:

Guardando alla crisi: Consumi e debitidi Francesco Silva(*)

La crisi finanziario/economica che da quasi cinque anni tormenta i paesi occidentali, ha avuto – ed ha – due epicentri, gli Stati Uniti e l’ Europa. (1)

Le crisi finanziarie sono un fenomeno ricorrente, e forse inevitabile, nelle economie di mercato1. In esse troviamo più o meno sempre gli stessi personaggi: nuovi prodotti finanziari, aspettative errate degli operatori – dapprima eccessivamente ottimistiche e poi eccessivamente pessimistiche – e infine errori di politica economica, o politica tout court, prima e dopo la crisi. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Nuove tecnologie per Agricoltura di Precisione

agricoltura-precisione-satellite-byflicrkcc20-hackshaven (3)Nuove tecnologie dallo spazio per raccolti più sicuri: droni per il ‘Precision Farming’. Per una gestione innovativa dell’attività agricola,  a beneficio anche dell’ecosistema – di Pietro Enrico Corsi (*)

Il titolo che sembra immaginifico evidenzia solo l’importanza della capacità ormai  acclarata che abbiamo  di utilizzare le nuove tecnologie in modalità olistica per creare sistemi potenti che anche nel settore agricolo si apprestano ad apportare sostanziali miglioramenti nella crescita qualitativa e quantitativa dei raccolti e minori danni all’ecosistema.  Grazie alla loro integrazione ed utilizzo nel relativamente nuovo e specialistico ramo del management che risponde al nome di “Agricoltura di Precisione” (1). Continua a leggere

Pubblicato in nutrizione, spicchi di futuro | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

5×1000

dalla redazione ….

Mondohonline promuove le attività di Microcammino onlus che opera in Sierra leone , di Progetto mondo MLAL , e di Anilda

microcamminoIL TUO 5X1000 ALLE DONNE DEL VILLAGGIO YAGALA

Puoi destinare il tuo 5×1000 alla associazione “microcammino onlus”  indicando il codice fiscale “97557890155” e apportando la tua firma nello spazio riservato a: “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale …..”sarà, interamente, inviato alle donne del villaggio di Yagala in Sierra Leone.

 

Mlal_orizzontale_colori-piccolojpg2Il TUO 5X1000 AL RESTO DEL MONDO

Se condividi l’impegno di ProgettoMondo Mlal in Europa, America Latina e Africa,se hai partecipato alla campagna “Io non mangio da solo”, e se soprattutto credi in un futuro possibile per tutti… puoi sostenere ancora le nostre attività donando a noi il tuo 5×1000.

Inserisci nell’apposita casella dedicata alle Onlus, di 730, Unico e Cud, il codice fiscale n. 80154990586

 

 

anildaIL TUO 5×1000 PER IL PROGETTO SCUOLA IMPRESA http://www.anilda.org/ Per la difesa dei diritti di giovani con disabilità nel mondo del lavoro e lotta alla loro discriminazione, progetti di formazione e inserimento lavorativo, iniziative per l’emancipazione e l’autonomia.

Per devolvere il  vostro contributo, potete apporre la vostra. firma nel riquadro previsto sul vostro  modello di dichiarazione dei redditi :“Sostegno del volontariato delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus)” indicando il  Codice Fiscale di ANILDA-Onlus: 97492090150

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento